Translate

sabato 18 agosto 2012

Giustizia/ Ingroia: Non condivido dichiarazione di Monti Se c`è qualcuno che ha sconfinato è la politica


Giustizia/ Ingroia: Non condivido dichiarazione di Monti
Se c`è qualcuno che ha sconfinato è la politica

Roma, 18 ago. (TMNews) - "Ho apprezzato le dichiarazioni del
premier Monti quando, il 23 maggio scorso, in occasione della
commemorazione di Capaci, ha sostenuto che l`unica ragion di
Stato è quella dell`accertamento della verità. Non condivido
invece le ultime frasi del nostro presidente del Consiglio
sull`operato della Procura di Palermo, ma ovviamente ognuno ha
il diritto di sostenere le proprie opinioni". Così il pm di
Palermo Antonio Ingroia intervistato dal massmediologo Klaus Davi
per il programma KlausCondicio, in onda su You Tube.

"Più in generale - ha aggiunto Ingroia - non posso non osservare
che questi anni sono stati teatro di reciproche accuse e
invasioni di campo. Io credo però che da parte nostra, della
magistratura, non ci siano mai stati sconfinamenti; semmai ci
sono stati da parte della politica. Detto questo : mi auguro che
al più presto possibile si stabilisca un clima di maggiore
collaborazione istituzionale", ha concluso Ingroia.

Gic

181440 ago 12
MAFIA: INGROIA, SCONFINAMENTI NON DA MAGISTRATURA MA DA POLITICA =
NON CONDIVIDO ULTIME DICHIARAZIONI MONTI SU PROCURA PALERMO

Roma, 18 ago. - (Adnkronos) - ''Questi anni sono stati teatro di
reciproche accuse e invasioni di campo. Io credo pero' che da parte
nostra, della magistratura, non ci siano mai stati sconfinamenti;
semmai ci sono stati da parte della politica. Detto questo, mi auguro
che al piu' presto possibile si stabilisca un clima di maggiore
collaborazione istituzionale''. Lo ha detto il procuratore aggiunto di
Palermo, Antonio Ingroia, intervistato nel programma KlausCondicio, in
onda su You Tube.

''Ho apprezzato le dichiarazioni del premier Monti quando, il 23
maggio scorso, in occasione della commemorazione di Capaci, ha
sostenuto che l'unica ragion di Stato e' quella dell'accertamento
della verita' - ha aggiunto Ingroia - Non condivido invece le ultime
rilasciate dal nostro presidente del Consiglio sull'operato della
Procura di Palermo, ma ovviamente ognuno ha il diritto di sostenere le
proprie opinioni''.

(Sin/Col/Adnkronos)
18-AGO-12 14:36

NNNN
--MAFIA. INGROIA: MONTI SBAGLIA, E' POLITICA CHE HA SCONFINATO


(DIRE) Roma, 18 ago. - "Ho apprezzato le dichiarazioni del
premier Monti quando, il 23 maggio scorso, in occasione della
commemorazione di Capaci, ha sostenuto che l'unica ragion di
Stato e' quella dell' accertamento della verita'. Non condivido
invece le ultime rilasciate dal nostro Presidente del Consiglio
sull'operato della Procura di Palermo, ma ovviamente ognuno ha il
diritto di sostenere le proprie opinioni". Lo ha dichiarato
Antonio Ingroia intervistato da Klaus Davi per il programma
KlausCondicio, in onda su You Tube.
"Piu' in generale- aggiunge Ingroia- non posso non osservare
che questi anni sono stati teatro di reciproche accuse e
invasioni di campo. Io credo pero' che da parte nostra, della
magistratura, non ci siano mai stati sconfinamenti. Semmai ci
sono stati da parte della politica. Detto questo: mi auguro che
al piu' presto possibile si stabilisca un clima di maggiore
collaborazione istituzionale".

(Com/Rai/ Dire)
13:58 18-08-12

NNNN
MAFIA:TRATTATIVA; INGROIA, APPREZZATO PAROLE MONTI 23 MAGGIO

(ANSA) - PALERMO, 18 AGO - ''Ho apprezzato molto le parole
che il presidente del consiglio Mario Monti ha pronunciato il 23
maggio, in occasione dell'anniversario della strage di Capaci,
quando ha detto che l'unica ragion di Stato e' la ricerca della
verita'. Sulle ultime dichiarazioni del premier non intendo fare
commenti''. Lo ha detto il procuratore aggiunto di Palermo
Antonio Ingroia, commentando la dichiarazione di Monti sulle
intercettazioni delle conversazioni del presidente della
Repubblica. (SEGUE).

SR/GIM
18-AGO-12 13:43 NNNNMAFIA:TRATTATIVA; INGROIA, APPREZZATO PAROLE MONTI 23 MAGGIO (2)

(ANSA) - PALERMO, 18 AGO - Il premier aveva ritenuto un grave
abuso l'ascolto delle conversazioni di Napolitano con l'ex
ministro Mancino da parte dei pm palermitani.
''Sullo specifico tema delle intercettazioni - ha aggiunto
Ingroia - ribadisco forte preoccupazione qualora si dovesse
rimettere in moto il progetto di legge dell'ex ministro Alfano,
in parte approvato dal parlamento, perche' comporterebbe una
grave limitazione agli strumenti di contrasto alla criminalita'
organizzata''.
''Costituisce, invece - ha concluso - motivo di sollievo
leggere le parole di un profondo conoscitore della costituzione
come Gustavo Zagrebelski, presidente emerito della corte
costituzionale, che ci ha assicurato che la procura di Palermo
non ha commesso alcuna violazione ed ha solo applicato la
legge''. (ANSA).

SR
18-AGO-12 13:54 NNNN
MAFIA: INGROIA, TRATTATIVA CONTINUA? NON ABBIAMO DATI CERTI
ITALIA NON SARA' MAI DEMOCRAZIA MATURA SE NON SI SCOPRE VERITA'
(ANSA) - ROMA, 18 AGO - ''Non abbiamo dati certi''. Il pm
Antonio Ingroia risponde cosi' a Klaus Davi che, durante la sua
rubrica sul web, gli domanda se ''la trattativa tra Stato e
Mafia continui'' facendo riferimento alla lunga latitanza di
Matteo Messina Denaro .
Nella lunga intervista il magistrato palermitano sottolinea
che ''la seconda Repubblica e' nata sui pilastri eretti sul
sangue'' delle vittime della mafia. ''Non potra' mai diventare
una democrazia matura - spiega - fino a quando non si riuscira'
a sapere la verita' su quella stagione. Ci si puo' vaccinare da
un peccato di origine, pero' confessandolo. Se non ci si
confessa, non ci si monda da questo peccato originale''.
(ANSA).

FTM/FTM
18-AGO-12 16:31 NNNN


Nessun commento:

Posta un commento