Translate

martedì 18 settembre 2012

Usa/Giudice ferma il sindaco,sciopero insegnanti Chicago prosegue



Usa/Giudice ferma il sindaco,sciopero insegnanti Chicago prosegue
'No' all'udienza per discutere ordine di tornare a scuola

New York, 18 set. (TMNews) - La mano dura del sindaco Rahm
Emanuel si è scontrata con il giudice Peter Flynn, prima di poter
colpire gli insegnanti di Chicago, in sciopero dallo scorso
lunedì. L`amministrazione aveva infatti chiesto al giudice di
ordinare il ritorno in classe dopo il fallimento - venerdì -
delle trattative, quando un accordo sembrava vicino, e che ieri
avrebbe riportato 350.000 studenti a scuola.

Ma il giudice non ha accettato di tenere un`udienza sulla
questione, ipotizzando di poterlo fare domani. Ma Flynn avrebbe
fatto notare, secondo quanto riportato dal Chicago Tribune,
l`inutilità di un`udienza, se gli insegnanti torneranno in classe
proprio domani, come annunciato ieri.

Il Chicago Teacher Union (Ctu), il sindacato degli insegnanti di
Chicago che ha proclamato il primo sciopero in città negli ultimi
25 anni, ha definito la mossa "un atto di vendetta di un sindaco
prepotente", secondo quanto riportato dal quotidiano locale.
Secondo l`amministrazione, sarebbe proibito da una legge statale
scioperare per questioni non economiche; inoltre, l`azione degli
insegnanti sarebbe un chiaro pericolo per la sicurezza e la
salute pubblica. Lo scontro che ha portato allo sciopero è dovuto
soprattutto alla volontà dell`amministrazione di dare grossa
importanza ai risultati ottenuti nei test dagli studenti nella
valutazione degli insegnanti.

A24-Pca-Plg

180704 set 12

Nessun commento:

Posta un commento