Translate

sabato 22 dicembre 2012

SANITA' LAZIO: MARINO (PD), ECCELLENZA S. FILIPPO NERI VA PRESERVATA =

SANITA' LAZIO: MARINO (PD), ECCELLENZA S. FILIPPO NERI VA PRESERVATA =

Roma, 22 dic. (Adnkronos Salute) - "Il Lazio ha un debito di 9,9
miliardi creato da amministratori irresponsabili. Bisogna rompere con
il passato, eliminando gli sperperi irrazionali, ma allo stesso tempo
e' necessario individuare le strutture di eccellenza, come l'ospedale
San Filippo Neri, sulle quali investire. E' chiaro che decisioni di
questa portata non possono essere prese in stanze chiuse e sulla base
di amicizie o rapporti personali, ma vanno effettuate sulla base dei
risultati, dell'efficacia e dell'efficienza delle cure". A dirlo e'
Ignazio Marino, senatore Pd e presidente della Commissione d'inchiesta
sul Servizio sanitario nazionale, che oggi ha partecipato al corteo
degli operatori del San Filippo Neri e alla successiva assemblea
pubblica sul piazzale dell'ospedale.

"Mi sono confrontato diverse volte con il commissario ad acta
Enrico Bondi sulla situazione del San Filippo Neri - aggiunge Marino -
ho chiesto fermamente che si vada nella direzione opposta ai tagli,
investendo sulla cardiologia e la cardiochirurgia dell'ospedale. Nel
Lazio ci sono 35 reparti di emodinamica di cui solo sei aperti h24,
uno di essi si trova all'ospedale San Filippo Neri: non si puo'
immaginare di continuare a tagliare la sanita' pubblica, risparmiando
invece le case di cura private accreditate".

Secondo Marino, "le scelte sui tagli devono essere effettuate
valutando rigorosamente le performance, e mi sembra quindi del tutto
fuori luogo - conclude il senatore - colpire un ospedale con un tale
patrimonio di professionalita' e tecnologia, che andrebbe
inevitabilmente disperso".

(Fed/Ct/Adnkronos)
22-DIC-12 18:10

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento