Translate

mercoledì 22 marzo 2017

Giustizia: nuovi fondi per incentivi a Polizia penitenziaria =


Giustizia: nuovi fondi per incentivi a Polizia penitenziaria =

(AGI) - Roma, 22 mar. - E' stato sottoscritto oggi l'accordo
per l'utilizzo del Fondo per l'efficienza dei servizi
istituzionali (Fesi), che si applica per l'anno 2017 al
personale appartenente al Corpo di Polizia Penitenziaria. Le
risorse attribuite al Fondo, fermo restando il divieto di una
distribuzione indistinta e generalizzata, verranno utilizzate
per il raggiungimento di obiettivi qualificati e per la
promozione di significativi miglioramenti nell'efficienza dei
servizi istituzionali di competenza della Polizia
Penitenziaria, compreso quello assegnato al Dipartimento per la
Giustizia minorile e di comunita'. A firmare l'accordo sono
stati il sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli e i
rappresentanti delle organizzazioni sindacali Sappe, Sinappe,
Cisl-Fns, Uspp, Fsa-Cnpp e Cgil-Fp/Pp, alla presenza del capo
di Gabinetto Giovanni Melillo, del capo del Dipartimento per la
Giustizia minorile Gemma Tuccillo e del direttore del Personale
e delle risorse del Dipartimento dell'Amministrazione
penitenziaria. La ripartizione delle risorse disponibili, circa
31 milioni per il Dap e un milione circa per la giustizia
minorile, viene effettuata sulla base dei parametri del merito,
della produttivita' istituzionale, della responsabilita' e del
risultato, dei servizi e dei rischi. L'accordo, infatti, mira
ad incentivare il personale che attraverso la continuita' nella
prestazione lavorativa, contribuisca al miglioramento dei
servizi e al raggiungimento degli obiettivi fissati nei
progetti degli istituti. L'incentivo puo' consistere in una
indennita' giornaliera o in un bonus, a seconda della tipologia
di servizio assegnato, di responsabilita' rivestita o di
funzione espletata, come da tabelle allegate all'Accordo
siglato. (AGI)
Red/Oll (Segue)
221718 MAR 17
NNNN