Translate

lunedì 13 febbraio 2012

CARNEVALE: OCCHIO A PRODOTTI NON A NORMA, ELENCO MINISTERO SALUTE






CARNEVALE: OCCHIO A PRODOTTI NON A NORMA, ELENCO MINISTERO SALUTE =
ATTENZIONE A MASCHERE, COSTUMI E PICCOLI GIOCATTOLI, PERICOLOSI
PER PIU' PICCOLI

Roma, 13 feb. (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Maschere prodotte
in Romania, costumi provenienti dalla Spagna e dalla Germania,
'gadget' come le bombolette di stelle filanti prodotte in Cina o le
penne 'scoppio Biro Bang'. Tutti oggetti caratteristici del Carnevale
e venduti per la gioia dei bambini proprio in queste settimane, ma che
potrebbero nascondere molte insidie per la salute. Giocattoli spesso
infiammabili o realizzati con sostanze pericolose e gia' al bando come
gli ftalati. A mettere in allerta i genitori alle prese con gli ultimi
preparativi e' il report del ministero della Salute pubblicato sul
sito del dicastero (www.salute.gov.it), che stila un elenco dei
prodotti che attualmente sono stati segnalati come potenzialmente
dannosi dal sistema di vigilanza europeo 'Rapex'.

"Per quanto riguardai costumi - avverte il report - il pericolo
maggiore e' quello dell'infiammabilita'. I vestiti, infatti, sono
spesso realizzati in materiale sintetico e possono prendere fuoco
facilmente. Mentre per le maschere bisogna fare attenzione - prosegue
il documento - che i piu' piccoli non rimangano vittime del
soffocamento o del rischio chimico proveniente dagli ftalati, sostanze
tossiche per il sistema riproduttivo umano e nonostante cio'
utilizzate nella produzione".

A finire sotto accusa anche i 'dispettosi' scherzi di Carnevale
come le bombolette di stelle filanti 'made in China', richiamate dal
commercio perche' fortemente infiammabili. "O il manganello
multicolore - sottolinea il ministero - contenente un fischietto che
risultava facilmente staccabile e quindi causa di soffocamento per i
bambini. Nel 2012 - conclude il report - dopo un'azione dei Nas, sono
state ritirate anche le penne 'scoppio Biro Bang', perche' in grado di
procurare lesioni agli occhi o altre parti del corpo".

(Frm/Col/Adnkronos)
13-FEB-12 18:35

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento