Translate

venerdì 27 luglio 2012

SALUTE: PACEMAKER CONTRO EMICRANIA CRONICA, APPLICATO A ROMA


SALUTE: PACEMAKER CONTRO EMICRANIA CRONICA, APPLICATO A ROMA
NE SOFFRONO 700MILA IN ITALIA;NUOVA TERAPIA OSPEDALE SANT'ANDREA
(ANSA) - ROMA, 27 LUG - Un pacemaker contro l'emicrania
cronica resistente a ogni tipo di trattamento. Si tratta di una
opportunita' terapeutica innovativa, attraverso la stimolazione
elettrica nervosa, e ora viene praticata in una struttura
pubblica a Roma, all'ospedale Sant'Andrea.
Gli elettrodi sono connessi per via sottocutanea a un
pacemaker generatore di impulsi elettrici continui, ricaricabile
dall'esterno e il paziente stesso, con un piccolo telecomando
puo modulare potenza, frequenza e localizzazione degli impulsi
elettrici. L'effetto e' una completa analgesia locale con
scomparsa della cefalea.
''L'esatta selezione del paziente al quale impiantare questo
pacemaker per il dolore emicranico cronico intrattabile - spiega
Paolo Martelletti, che dirige l'equipe specializzata in questa
applicazione, e responsabile del Centro Cefalee, Ospedale S.
Andrea dell'Universit… La Sapienza di Roma, in collaborazione
con l'equipe interventistica dell'anestesista Roberto Arcioni -
e' la chiave di volta per il successo della procedura che
richiede solo un notte di degenza''.
L'emicrania e' un disordine neurovascolare complesso che
colpisce circa il 12% della popolazione generale.
Nell'arco della vita l'emicrania evolve verso la cronicita'
con il 3% dell'intera popolazione che, in un mese, accusa piu'
giorni di crisi che quelli senza. Questi pazienti sono affetti
anche da abuso di farmaci, che diventa dipendenza. Una
successiva evoluzione dell'emicrania cronica, riferisce
Martelletti, ''e' la situazione di refrattarieta' a qualsiasi
terapia medica disponibile, con un dolore quotidiano molto
severo, ininterrotto, devastante, che non risponde a nessuna
terapia medica''.
A soffrire quotidianamente di questa forma intrattabile e'
l'1% della popolazione generale, oltre 700.000 persone nel
nostro Paese. (ANSA).

GU
27-LUG-12 17:41 NNNN

Nessun commento:

Posta un commento