Translate

mercoledì 17 maggio 2017

USA: DEMOCRATICI ALL'ATTACCO SU RUSSIA E MEMO COMEY, LA STORIA CI GUARDA =




USA: DEMOCRATICI ALL'ATTACCO SU RUSSIA E MEMO COMEY, LA STORIA CI GUARDA =
chieste trascrizioni colloquio con Lavrov e pressioni su Gop per
nomina procuratore speciale
Washington, 17 ott. (AdnKronos) - "Il nostro Paese viene messo alla
prova in un modo senza precedenti. E a tutti i mie colleghi ricordo
che la storia ci guarda". E' questo il solenne monito che il leader
della minoranza democratica al Senato, Chuck Schumer, ha rivolto alla
maggioranza repubblicana per la quale, dopo i nuovi, esplosivi,
sviluppi degli scandali che hanno investito la presidenza Trump,
diventa sempre più difficile opporsi alla nomina di un procuratore
speciale per il Russiagate.
In un intervento in aula, Schumer infatti si è detto "sconvolto" per
la notizia che Donald Trum avrebbe chiesto a James Comey di insabbiare
l'inchiesta sul Russiagate, come testimonia un memo scritto dallo
stesso ex direttore dell'Fbi. Una notizia arrivata "in un giorno in
cui pensavamo che le cose non potessero peggiorare ulteriormente", ha
aggiunto ricordando che "è passato solo un giorno dalle sconvolgenti
accuse al presidente di aver consegnato informazioni riservate ad un
noto avversario".
Schumer ha quindi chiesto che la Casa Bianca consegni al Congresso le
trascrizioni dei colloqui con Sergei Lavrov: "Fino a quando
l'amministrazione non fornirà le trascrizioni integrali il popolo
americano giustamente dubiterà della capacità del presidente di
gestire i segreti della nostra nazione". (segue)
(Ses/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
17-MAG-17 10:41
NNNN
USA: DEMOCRATICI ALL'ATTACCO SU RUSSIA E MEMO COMEY, LA STORIA CI GUARDA (2) =
(AdnKronos) - Le rivelazioni sull'esistenza di memo dell'ex direttore
dell'Fbi riguardo all'esistenza di memo che testimonierebbero
ingerenze da parte di Trump nell'inchiesta del Russiagate sono state
subito considerate dai democratici una prova di un tentativo di
intralcio alla giustizia. "Stiamo assistendo all'evolversi di un caso
di intralcio alla giustizia - ha dichiarato il senatore Richard
Blumenthal - e sono attonito per il fatto che miei colleghi possano
opporsi alla nomina di un procuratore speciale indipendente dopo le
sconvolgenti rivelazioni di interferenze politiche nel corso di
un'inchiesta penale".
Anche altri democratici hanno espresso la convinzione che il memo di
Comey sia "la pistola fumante", come ha detto il deputato Ellijag
Cummings, dell'interferenze di Trump e chiesto la nomina di un
procuratore indipendente. E la leader della minoranza democratica alla
Camera, Nancy Pelosi, ha detto che "se le notizie sono confermate, il
tentativo di Trump di chiudere l'inchiesta di Flynn è un attacco allo
stato di diritto".
(Ses/AdnKronos)
ISSN 2465 - 1222
17-MAG-17 10:41
NNNN