Translate

mercoledì 17 maggio 2017

Trump: a Comey "chiese il carcere" per i giornalisti scomodi =


Trump: a Comey "chiese il carcere" per i giornalisti scomodi =
(AGI) - Washington, 17 mag. - Non e' una novita' che il
presidente Donald Trump consideri la stampa disonesta e
bugiarda. E' una novita' pero' che vorrebbe il carcere (o
almeno ci ha pensato) per i giornalisti scomodi. Lo ha detto
-secondo il New York Times- all'ex direttore dell'Fbi, James
Comey, nell'incontro a febbraio nello Studio Ovale in cui gli
chiese di abbandonare l'inchiesta sul suo ex consigliere,
Michael Flynn, e il Russiagate. Al termine del faccia-a-faccia,
Comey fece un resoconto di quell'incontro in un 'memo', che
adesso e' stato richiesto dal Congresso per esaminarlo. Anche
la Cnn ha confermato l'esistenza di quel documento e il fatto
che Trump fece pressioni perche' l'inchiesta fosse messa da
parte. La Casa Bianca, che nega che Trump abbia chiesto a
Comey, licenziato in tronco lo scorso 9 maggio, di fermare
l'indagine su Flynn- non ha invece risposto nulla alla
richiesta di un chiarimento sulla sorte da destinare ai
giornalisti che pubblichino documenti ufficiali ma riservati.
(AGI)
Bia
170936 MAG 17
NNNN