Translate

lunedì 22 ottobre 2018

ABRUZZO: GOVERNO IMPUGNA LEGGE REGIONALE SU "L'AQUILA CAPOLUOGO


LUNEDÌ 22 OTTOBRE 2018 10.38.11

ABRUZZO: GOVERNO IMPUGNA LEGGE REGIONALE SU "L'AQUILA CAPOLUOGO" =

L'Aquila, 22 ott. (Adnkronos) - Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro per gli affari regionali e le autonomie Erika Stefani, ha deliberato di impugnare la legge della Regione Abruzzo n. 28 del 24/08/2018, recante"Abruzzo 2019 - Una legge per L'Aquila Capoluogo: attraverso una ricostruzione, la costruzione di un modello di sviluppo sul concetto di Benessere Equo e Sostenibile (BES)", in quanto la norma viola l'art. 81, terzo comma, della Costituzione ovvero per la mancata o insufficiente copertura finanziaria. La notizia che è rimbalzata in Abruzzo nel pomeriggio di ieri ha già fatto rumore ed infiammato il dibattito politico in vista delle prossime elezioni regionali in programma per il 10 febbraio 2019.La legge era stata votata dall'Assemblea regionale proprio allo scadere della legislatura insieme  a quella relativa alla"Nuova Pescara" che proprio ieri ha attivato l'Assemblea costituente fra i tre comuni di Pescara, Spoltore e Montesilvano. La legge n.28/2018 per "L'Aquila Capoluogo" era apparsa subito di straordinaria rilevanza politica perché aveva ad oggetto "l'inquadramento della funzione dell'Aquila città capoluogo di Regione e del suo territorio nel complesso assetto della Regione Abruzzo in attuazione dei principi di solidarietà e di coesione sociale che consentono di perseguire l'armonico sviluppo di tutte le aree della Regione". (Aab/Adnkronos) ISSN 2465 - 1222 22-OTT-18 10:37 NNNN

Nessun commento:

Posta un commento