Translate

lunedì 26 marzo 2012

SALUTE: 1 BIMBO SU 3 NATO NEL 2012 FESTEGGERA' 100 ANNI


SALUTE: 1 BIMBO SU 3 NATO NEL 2012 FESTEGGERA' 100 ANNI =
RICERCA GB, NEL 2060 I CENTENARI SARANNO 456 MILA, OGGI 'SOLO'
13 MILA

Roma, 26 mar. (Adnkronos Salute) - Il traguardo del secolo di
vita potrebbe essere la realta' per i bimbi nati nel 2012. Almeno
secondo le previsioni dell'Office for National Statistics (Ons)
inglese. Il report pubblicato dall'organismo governativo afferma che
un bimbo inglese su tre venuti alla luce quest'anno potrebbe arrivare
a vivere 100 anni. I ricercatori suggeriscono che saranno le donne ad
avere piu' possibilita' di festeggiare il centesimo compleanno
rispetto ai maschi: quasi il 40% delle bambine rispetto a poco meno di
un terzo dei maschi raggiungeranno l'ambito traguardo.

Secondo i dati Ons, riportati dal 'Telegraph', il numero di
centenari (o ultracentenari) e' aumentato negli ultimi 40 anni: si e'
passati dai 600 del 1961 a quasi 13.000 del 2010. Ma, per gli esperti
di statistica, entro il 2060 ci saranno 456.000 persone con una carta
d'identita' davvero speciale.

Il rapporto dell'Ons inoltre avverte che "piu' di 95.000 persone
che compiranno quest'anno 65 anni, celebreranno il centesimo anno di
vita nel 2047. Secondo gli ultimi dati ci sono 826.000 mila bambini
con un'eta' inferiore a un anno in Gran Bretagna, 423.000 maschi e
403.000 femmine. Di questi - evidenzia la ricerca - 135.000 uomini e
156.000 donne, nati nel 2012, dovrebbero essere ancora essere in vita
all'eta' di 100 anni". Ad allarmare gli esperti, pero', sono gli
effetti del crescente invecchiamento della popolazione, che "avra'
probabilmente un impatto significativo sulla stabilita' economica del
welfare e dell'assistenza sanitaria per questi anziani".

(Frm/Ct/Adnkronos)
26-MAR-12 16:26

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento