Translate

mercoledì 3 ottobre 2012

SALUTE: PRESSIONE ALTA COL PANCIONE 'MINA' INTELLIGENZA BEBE' DA GRANDE


SALUTE: PRESSIONE ALTA COL PANCIONE 'MINA' INTELLIGENZA BEBE' DA GRANDE =

Roma, 3 ott. (Adnkronos Salute) - (EMBARGO ALLE 22.00) - Meno
'smart' da grandi per colpa della pressione alta di mamma. Secondo uno
studio, infatti, l'ipertensione materna durante la gravidanza puo'
avere un effetto duraturo sull'intelligenza e la prontezza mentale del
bambino, anche una volta diventato anziano. Lo studio e' stato
pubblicato online su 'Neurology' dai ricercatori dell'Universita' di
Helsinki (Finlandia).

"L'ipertensione e le patologie correlate, come la preeclampsia,
complicano circa il 10% di tutte le gravidanze e possono influenzare
l'habitat di un bambino nel grembo materno", sottolinea l'autore dello
studio, Katri Raikonen. "Il nostro studio suggerisce che anche il
declino cognitivo in eta' avanzata potrebbe aver avuto origine durante
il periodo prenatale, quando si verifica la maggior parte dello
sviluppo cerebrale". I ricercatori hanno esaminato le cartelle
cliniche relative alla gravidanza delle madri di 398 uomini nati tra
il 1934 e il 1944. Le abilita' di pensiero degli uomini sono state
testate all'eta' di 20 anni e poi di nuovo intorno ai 69 anni. I test
misuravano le competenze linguistiche, di ragionamento matematico e di
relazioni visive e spaziali.

Cosi' si e' scoperto che i figli di donne ipertese in gravidanza
hanno ottenuto 4,36 punti in meno nei test di abilita' di pensiero a
69 anni rispetto agli altri. Lo stesso gruppo ha totalizzato anche un
punteggio inferiore a 20 anni, rispetto ai coetanei figli di donne che
non hanno avuto problemi di pressione.

(Mal/Col/Adnkronos)
03-OTT-12 11:55

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento