Translate

venerdì 4 gennaio 2013

Inflazione/Idv: Monti come Attila,rivoluzione civile per crescita






Inflazione/Idv: Monti come Attila,rivoluzione civile per crescita
Belisario: Dati drammatici, tecnici hanno svuotato tasche

Roma, 4 gen. (TMNews) - "Dopo un anno di Governo, il tasso medio
di inflazione è salito al 3% e il prezzo del carrello della spesa
è aumentato del 4,3%: i livelli più alti mai raggiunti
dall'inizio della crisi. I dati rilevati dall'Istat sono
drammatici e inequivocabili, i cosiddetti tecnici hanno svuotato
le tasche degli italiani e i consumi sono colati a picco: Monti è
come Attila, dove passa lui non cresce più nulla". Lo dichiara il
presidente del Gruppo Italia dei Valori al Senato, Felice
Belisario.

"L'Esecutivo che doveva risanare il Paese lo sta affamando. Alla
pressione fiscale arrivata a livelli insostenibili - prosegue
Belisario - si aggiungono la diminuzione del potere d'acquisto e
l'aumento esponenziale dei prezzi, ad un ritmo che non si vedeva
dal 2008: un combinato disposto micidiale che sta erodendo
pericolosamente il tessuto economico, sociale e produttivo. È
questo il risultato ottenuto da governi guidati da Berlusconi e
Monti, che hanno fatto gli interessi dei poteri forti e
tartassato solo le fasce più deboli. Ora - conclude il capogruppo
IdV - serve una rivoluzione civile per far ripartire il Paese e
promuovere finalmente la crescita, ripristinando l'equità, i
diritti sociali e la legalità".

Arc

041640 gen 13

Nessun commento:

Posta un commento