Translate

venerdì 13 gennaio 2012

MINISTERO DELL'INTERNO DIARIO Diario del concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 2800 allievi Agenti della Polizia di Stato riservato, ai sensi di cui all'articolo 2199 del d.lgs. 15 marzo 2010, n. 66, riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo, indetto con D.M. 24 novembre 2011. (GU n. 3 del 13-1-2012 )

MINISTERO DELL'INTERNO 
  DIARIO  
 Diario del concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 2800 allievi Agenti della Polizia di Stato riservato, ai sensi di cui all'articolo 2199 del d.lgs. 15 marzo 2010, n. 66, riservati ai volontari in ferma prefissata di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in servizio o in congedo, indetto con D.M. 24 novembre 2011. (GU n. 3 del 13-1-2012 ) 
                        IL DIRETTORE CENTRALE
                        per le risorse umane

    Visto il Decreto del Capo  della  Polizia  -  Direttore  Generale
della Pubblica Sicurezza - in data 24 novembre 2011, con il quale  e'
stato indetto un Concorso pubblico,  per  titoli  ed  esami,  per  il
reclutamento di  n.  2800  Allievi  Agenti  della  Polizia  di  Stato
riservato, ai sensi i cui all'art. 2199 del decreto legislativo legge
15 marzo 2010, n. 66, sono riservati ai volontari in ferma prefissata
di un anno o quadriennale ovvero in rafferma annuale, in  servizio  o
in congedo, pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
Italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi  ed  esami»  del  29  novembre
2011;
    Visto l'art. 8, comma 1, del  suddetto  bando  di  concorso,  nel
quale e' stabilito che  nella  Gazzetta  Ufficiale  della  Repubblica
Italiana - 4ª serie speciale «Concorsi ed esami», del 13 gennaio 2012
deve essere data comunicazione dei giorni, dell'ora e delle  sedi  in
cui i candidati dovevano presentarsi per sostenere la  prova  scritta
del concorso;
    Visto il decreto legislativo 30 marzo 2001, n.  165,  concernente
l'ordinamento  del  lavoro  alle  dipendenze  delle   amministrazioni
pubbliche;
    Visto il decreto n. 333.A/9805.S in data 28 aprile 2011,  con  il
quale viene delegata al Direttore Centrale per le  Risorse  Umane  la
firma dei provvedimenti  amministrativi  di  gestione  del  personale
della Polizia di Stato;

                              Decreta:

    Ai candidati verra' somministrato un questionario, articolato  in
domande con risposta  a  scelta  multipla  selezionate  tra  i  5.000
quesiti pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana
- 4ª serie speciale «Concorsi ed esami», del 16 dicembre 2011.
    I candidati che hanno indicato di voler  sostenere  la  prova  in
lingua tedesca, indipendentemente dalla scelta della lingua straniera
per la prova scritta d'esame (inglese/francese), dovranno presentarsi
presso la Scuola di Formazione e Aggiornamento del Corpo di Polizia e
del Personale dell'Amministrazione Penitenziaria, sita in Roma -  via
di Brava n. 99, il giorno 30 gennaio 2012 alle ore 09,00.
    Al  fine  di  individuare  la  sede  d'esame  presso   la   quale
presentarsi, il candidato dovra' tenere conto della lingua  straniera
scelta (art. 4 comma 1 lettera i del bando) nonche' della  regione  e
della  provincia   di   residenza   dichiarate   nella   domanda   di
partecipazione al concorso.

                    Canditati che hanno indicato

                               INGLESE

    - relativamente alla parte delle domande del  questionario  volte
all'accertamento della conoscenza di lingue estere, art.  4  comma  1
lettera i) del bando
    I candidati residenti nelle regioni LAZIO PUGLIA E SARDEGNA  sono
convocati a sostenere la prova d'esame nella  sede  della  Scuola  di
Formazione e Aggiornamento del  Corpo  di  Polizia  e  del  Personale
dell'Amministrazione Penitenziaria, sita in Roma - via  di  Brava  n.
99, nelle date e negli orari di cui al seguente calendario.


              Parte di provvedimento in formato grafico



                    Canditati che hanno indicato


                               INGLESE

    - relativamente alla parte delle domande del  questionario  volte
all'accertamento della conoscenza di lingue estere, art.  4  comma  1
lettera i) del bando
    I  candidati  residenti  nelle  regioni  ABRUZZO-  BASILICATA   -
CALABRIA - EMILIA  ROMAGNA  -  FRIULI  VENEZIA  GIULIA  -  LIGURIA  -
LOMBARDIA - MARCHE - PIEMONTE - TOSCANA  -  UMBRIA  -  TRENTINO  ALTO
ADIGE - VALLE D'AOSTA - VENETO, sono convocati a sostenere  la  prova
d'esame nella sede dell'Istituto per Sovrintendenti di Spoleto,  sito
in Viale Trento e Trieste n. 136 - Spoleto (PG), nelle date  e  negli
orari di cui al seguente calendario:


              Parte di provvedimento in formato grafico



                    Canditati che hanno indicato


                               INGLESE

    - relativamente alla parte delle domande del  questionario  volte
all'accertamento della conoscenza di lingue estere, art.  4  comma  1
lettera i) del bando
    I candidati residenti nelle  regioni  SICILIA  E  MOLISE  nonche'
residenti nella provincia di BENEVENTO sono convocati a sostenere  la
prova  d'esame  nella  sede  GFQ'Istituto  di   Perfezionamento   per
Ispettori di Nettuno (RM), sito in via Santa Barbara n. 94 nelle date
e negli orari di cui al seguente calendario:


              Parte di provvedimento in formato grafico



                    Canditati che hanno indicato

                               INGLESE

    - relativamente alla parte delle domande del  questionario  volte
all'accertamento della conoscenza di lingue estere, art.  4  comma  1
lettera i) del bando
    I  candidati  residenti  nella  regione  CAMPANIA   (esclusa   la
provincia di BENEVENTO), sono convocati a sostenere la prova  d'esame
nella sede dell' Aeroporto Militare di  Guidonia  (RM)  sito  in  via
Tenente Colonnello di Trani (gia' via Sauro Rinaldi n. 3) nelle  date
e negli orari di cui al seguente calendario:


              Parte di provvedimento in formato grafico



                    Canditati che hanno indicato

                              FRANCESE

    - relativamente alla parte delle domande del  questionario  volte
all'accertamento della conoscenza di lingue estere, art.  4  comma  1
lettera i) del bando.


              Parte di provvedimento in formato grafico


    Il calendario  d'esame  sopra  indicato  si  intende  formato  in
rigoroso ordine alfabetico, senza tener conto di eventuali particelle
o  apostrofi  presenti  nel   cognome   dei   candidati,   che   deve
considerarsi, pertanto, come un'unica parola.  Un  eventuale  secondo
cognome prende il posto del nome.
    Nelle  more  dell'accertamento  del   possesso   dei   prescritti
requisiti di partecipazione, nonche' della verifica del rispetto  dei
termini  previsti  per  la  presentazione  delle  domande,  tutti   i
candidati, cui non sia stata comunicata  l'esclusione  dal  concorso,
sono ammessi con riserva a sostenere la predetta prova scritta.
    I medesimi, pertanto, dovranno presentarsi, muniti del  documento
di identificazione indicato nella domanda di partecipazione  e  della
ricevuta  di  presentazione  della  domanda  di   partecipazione   al
concorso, per sostenere la prova d'esame nella  sede,  nel  giorno  e
nell'ora stabiliti nei sopra indicati calendari.
    Non e' ammessa, per alcun motivo, la partecipazione dei candidati
nelle sedi, nei giorni ed orari diversi da quelli fissati.
    E' vietato ai concorrenti portare al seguito carta  da  scrivere,
appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualsiasi genere,  ivi
compresi codici, leggi,  decreti  e  dizionari  linguistici,  nonche'
strumenti elettronici idonei a memorizzare, trasmettere  o  elaborare
dati ad eccezione dei telefoni cellulari che, se portati al  seguito,
dovranno  essere  posti  visibilmente  sul  banco  con  la   batteria
disinserita.
    Per quanto concerne il raggiungimento della sede d'esame,  si  fa
appello  alla  particolare  sensibilita'  dei  candidati,   affinche'
facciano uso di treni e pullman di linea, al fine di evitare problemi
di viabilita'
    Al riguardo  si  comunica  che,  per  raggiungere  la  Scuola  di
Formazione   ed   Aggiornamento    del    Corpo    di    Polizia    e
dell'Amministrazione Penitenziaria, verra'  predisposto  un  servizio
gratuito di bus-navette della Polizia di Stato, con  partenza  presso
la Stazione «MURATELLA», raggiungibile  con  il  treno  metropolitano
LINEA "FR1" della linea ferroviaria ORTE- FIU M  ICIN  O  AEREOPORTO.
Detto servizio sara' operativo dalle ore 7,30 alle ore 8,45  e  dalle
ore 12.30 alle ore 13.45 di ciascuna giornata d'esame.
    Analogo servizio verra' predisposto dalla stazione FS di  Nettuno
con destinazione Istituto di Perfezionamento per Ispettori
    Si comunica, altresi', che la sede dell'  Aeroporto  Militare  di
Guidonia (RM), e' raggiungibile  con  il  treno  metropolitano  LINEA
«FR2» della linea ferroviaria ROMA -TIVOLI.
    La mancata  presentazione  nel  giorno,  ora  e  sede  stabiliti,
comporta l'esclusione dal concorso.
    Eventuali variazioni riguardanti le sedi,la data  e  l'ora  della
citata prova  saranno  pubblicate   nella  Gazzetta  Ufficiale  della
Repubblica Italiana - 4^ Serie speciale - «Concorsi ed esami» del  20
gennaio 2012.
    Il presente decreto sara'  pubblicato  nella  Gazzetta  Ufficiale
della Repubblica Italiana - 4^ Serie speciale - "Concorsi  ed  esami"
del 13 gennaio 2012, tale pubblicazione avra' valore di  notifica,  a
tutti gli effetti, nei confronti dei candidati.
      Roma, 9 gennaio 2012

                                     Il direttore centrale: Fioriolli


Nessun commento:

Posta un commento