Translate

venerdì 13 gennaio 2012

SALUTE: AL POLICLINICO DI MILANO DENTISTA DI SERA CONTRO LISTE ATTESA = ABULATORI ALLUNGANO ORARI FINO ALLE 20





SALUTE: AL POLICLINICO DI MILANO DENTISTA DI SERA CONTRO LISTE ATTESA =
ABULATORI ALLUNGANO ORARI FINO ALLE 20

Milano, 13 gen. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Il Policlinico
di Milano inaugura il dentista di sera: orari allungati negli
ambulatori della Fondazione fino alle 20, per abbattere le liste
d'attesa. E' la rivoluzione annunciata dall'Irccs di via Sforza.
L'orario 'prolungato' entrera' in vigore dal 1 febbraio. L'attivita'
ambulatoriale per le cure dentali verra' estesa fino alle 8 di sera
dal lunedi' al venerdi'. Al momento, invece, nella Clinica
odontoiatrica si chiudevano i battenti alle 13.30.

"L'apertura degli ambulatori fino alle 20 aumentera' il numero
di visite giornaliere e ridurra' i tempi di attesa - si legge in una
nota dell'ospedale - Il prolungamento degli orari e' stato reso
possibile grazie ad una riorganizzazione interna dell'attivita' che
non ha comportato costi aggiuntivi. A seguito di un continuo
monitoraggio, si e' riscontrato che il servizio di assistenza notturno
non aveva una significativa richiesta da parte dei cittadini. Per
evitare quindi il rischio di uno spreco di risorse, si e' deciso di
riallocarle durante l'intera giornata, aumentando il volume di
attivita' giornaliera per la quale la domanda e' invece elevata".
Sulla poltrona dei dentisti del Policlinico si siedono "sia cittadini
che vogliono usufruire di cure a prezzi calmierati, sia in particolare
cittadini di categorie sociali vulnerabili (come invalidi civili,
persone nate con gravi deficit, pazienti affetti da alcune malattie
croniche) per i quali le prestazioni sono gratuite".

Il Policlinico precisa che "viene garantito comunque il servizio
di emergenza. I cittadini (sia adulti che bambini) che presentino
urgenze odontoiatriche possono rivolgersi a un apposito ambulatorio
aperto tutti i giorni dalle ore 8 alle 20, festivi e prefestivi
compresi, al quale si puo' accedere direttamente senza impegnativa ne'
prenotazione, pagando solamente il ticket sanitario (escluse le
categorie per le quali e' prevista l'esenzione). Eventuali urgenze
notturne vengono invece trattate direttamente dal Pronto soccorso
generale e in caso di traumi gravi con il personale della chirurgia
maxillo-facciale". "In tempi di difficolta' economica - spiega Franco
Santoro, direttore della Clinica odontoiatrica della Fondazione -
abbiamo voluto dare un segnale forte e positivo di sostegno ai
cittadini per i quali il nostro servizio risulta molto prezioso".

(Com-Lus/Zn/Adnkronos)
13-GEN-12 16:12

NNNN

Nessun commento:

Posta un commento