Translate

giovedì 27 giugno 2019

ROMA. RAGGI: FALSE TIMBRATURE E ASSENZE, BECCATI E SOSPESI 9 GIARDINIERI

DIR0837 3 CRO 0 RR1 N/POL / DIR /TXT ROMA. RAGGI: FALSE TIMBRATURE E ASSENZE, BECCATI E SOSPESI 9 GIARDINIERI "SPARIVANO PER FARE 'LAVORETTI' EXTRA A PRIVATI CON ATTREZZI COMUNE" (DIRE) Roma, 27 giu. - "False timbrature o assenze a orologeria. È l'accusa a 9 giardinieri del Servizio Giardini di Roma. Sembra che queste persone, invece di lavorare e prendersi cura del verde della citta', andassero ad 'arrotondare' nei giardini di privati, utilizzando attrezzi e mezzi di proprieta' del Comune. Un vero e proprio schiaffo a tutti i romani onesti. Le indagini sono state portate avanti in questi mesi dalla Polizia locale di Roma Capitale, che ringrazio, sulla base della segnalazione fatta da Monica Lozzi, presidente del VII Municipio di Roma. Alcuni video incastrerebbero i dipendenti comunali in servizio al Tuscolano mentre timbrano per gli altri colleghi e poi escono per andare a lavorare altrove". Lo scrive su Facebook la sindaca di Roma, Virginia Raggi. "In pratica, oltre allo stipendio del Comune avrebbero intascato i soldi per i 'lavoretti' extra. Per non parlare poi che in alcune case di questi lavoratori sono stati ritrovati molti attrezzi da lavoro su cui ora sono in corso verifiche per vedere se sono stati rubati e sottratti al nostro Servizio Giardini. Il Tribunale di Roma ha disposto la sospensione di queste persone dal pubblico servizio in relazione ai presunti abusi e comportamenti illeciti. Se tutto verra' confermato, si tratta di mele marce che allontaniamo e vogliamo tenere distanti da chi ogni giorno lavora per la citta'- conclude Raggi- Il comportamento di questi dipendenti infedeli, lo ribadisco, e' uno schiaffo in faccia a tutti i cittadini. E non solo. È uno schiaffo al Servizio Giardini che stiamo cercando di risollevare dal baratro in cui in passato e' stato fatto sprofondare. Proprio ieri ho salutato i nuovi giardinieri assunti. Voglio lanciare un appello: invito tutti i dipendenti onesti a segnalare queste mele marce. Segnalate, non siate omertosi. Perche' dell'omerta' si nutrono l'illegalita' e le mafie". (Mgn/ Dire) 13:11 27-06-19

Nessun commento:

Posta un commento