Translate

giovedì 27 giugno 2019

INCHIESTA MINORI: LEGA E.ROMAGNA, 'POLITICI E AMMINISTRATORI COINVOLTI PAGHINO' =

ADN1130 7 CRO 0 ADN CRO RER NAZ RER INCHIESTA MINORI: LEGA E.ROMAGNA, 'POLITICI E AMMINISTRATORI COINVOLTI PAGHINO' = Bologna, 27 giu. - (AdnKronos) - Una vicenda terribile per le piccole vittime e le loro famiglie, e vergognosa per questi 'orchi carnefici' che, accecati dalla bramosia di denaro, hanno infangato e ridotto a macabro business quello che è il legame più puro e autentico in natura, ovvero quello che lega genitori e figli''. Il consigliere regionale della Lega in Emilia-Romagna, nonché capogruppo d'opposizione in Comune a Montecchio, Gabriele Delmonte, commenta così l'operazione ''condotta in modo egregio, silenzioso ed efficace dalla Procura reggiana e dai Carabinieri'', a seguito della quale diciotto persone, tra politici, medici, assistenti sociali, liberi professionisti, psicologi e psicoterapeuti di una onlus di Torino sono stati raggiunti da misure cautelari. Al centro dell'inchiesta 'Angeli e Demoni', coordinata dal sostituto procuratore Valentina Salvi, la rete di servizi sociali della Val D'Enza, accusata di aver redatto false relazioni per allontanare bambini dalle famiglie e collocarli in affido retribuito da amici e conoscenti. Quello ricostruito dagli investigatori è un giro d'affari di centinaia di migliaia di euro. Tra le contestazioni emergono 'lavaggi del cervello' ai minori in sedute di psicoterapia, anche con impulsi elettrici per 'alterare lo stato della memoria'. Tra i reati contestati, frode processuale, depistaggio, abuso d'ufficio, maltrattamento su minori, lesioni gravissime, falso in atto pubblico, violenza privata, tentata estorsione e peculato d'uso. (segue) (Pbm/AdnKronos) ISSN 2465 - 1222 27-GIU-19 16:50

Nessun commento:

Posta un commento