Translate

giovedì 27 giugno 2019

Sea Watch, Gasparri: salire a bordo è contro norme vigenti

Sea Watch, Gasparri: salire a bordo è contro norme vigenti Roma, 27 giu. (askanews) - "La presenza a bordo della Sea Watch di parlamentari o di chiunque altro sia salito, costituisce un atto contrario alle norme vigenti. Infatti sono stati elusi i controlli sanitari che sono obbligatori in questi casi. Il comando delle Capitanerie di Porto conosce benissimo regole e procedure che recentemente ho avuto modo di verificare. Chi non dovesse sottoporre queste persone alle sanzioni conseguenti sarà a sua volta connivente". Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi). "Mi rivolgo all'autorita di governo perché inponga il rispetto delle leggi a chiunque, parlamentari o meno, eluda norme vigenti che nessuna attività ispettiva può consentire di superare. E anche le altre autorità, militari o meno, che non dovessero imporre il rispetto di queste regole sarebbero responsabili di una violazione passibile di denuncia. Sappiamo bene poi come agisce la magistratura in certe zone d'Italia. Ma non vogliamo aspettare l'intercettazione di un trojan per scoprire la verità", conclude. Pol/Vlm 20190627T171434Z

Nessun commento:

Posta un commento