Translate

venerdì 29 marzo 2013

I.N.P.S. (Istituto nazionale della previdenza sociale) Msg. 5-3-2013 n. 3866 Rilascio Pin ai tributaristi. Chiarimenti. Emanato dall'Istituto nazionale della previdenza sociale.


I.N.P.S. (Istituto nazionale della previdenza sociale)
Msg. 5-3-2013 n. 3866
Rilascio Pin ai tributaristi. Chiarimenti.
Emanato dall'Istituto nazionale della previdenza sociale.
Msg. 5 marzo 2013, n. 3866 (1).
Rilascio Pin ai tributaristi. Chiarimenti.
(1) Emanato dall'Istituto nazionale della previdenza sociale.

A seguito delle richieste di chiarimenti da parte di alcune strutture territoriali, relativamente al rilascio del Pin ai tributaristi, per lo svolgimento delle attività previste dall’Accordo di collaborazione operativa Inps-Tributaristi iscritti alle Associazioni INT, ANCOT, ANCIT, LAPET e LAIT, pubblicato con la Circ. 28 novembre 2012, n. 134 si forniscono le seguenti precisazioni.
L’Accordo prevede che le Associazioni firmatarie comunichino alla DCSIT l’elenco dei propri iscritti. Il tributarista, così identificato e in possesso del Pin al cittadino dispositivo, potrà richiedere l’abilitazione per l’accesso alle procedure Inps (Cassetto previdenziale per Artigiani e Commercianti) direttamente alla propria Associazione.
Pertanto le sedi a fronte di una richiesta da parte del tributarista potranno rilasciare allo stesso, qualora ne sia sprovvisto, solo il Pin al cittadino, e in nessun caso quello previsto per i Consulenti del lavoro, con l'invito a rivolgersi alla propria Associazione per le abilitazioni necessarie.

Nessun commento:

Posta un commento